MINDFULNESS A SCUOLA - BERGAMO E PROVINCIA

MEDITAZIONE A SCUOLA

Mindfulness Scuola Bergamo - Bambini in meditazione

Diverse ricerche scientifiche mostrano l'utilitá di introdurre la Mindfulness nelle scuole primarie e secondarie, per gli effetti benefici che genera sugli alunni e sul clima della classe.

Aumenta la consapevolezza del corpo, delle emozioni e dei pensieri. Favorisce l'attenzione e la concentrazione, introducendo uno spazio di ascolto e calma anche quando prevalgono l'agitazione e l'irrequietezza. Promuove inoltre empatia e collaborazione tra i compagni di classe.

Sperimentare la meditazione Mindfulness consente di uscire dalla logica del fare (orientata alla performance e al raggiungimento di obiettivi), per entrare nella dimensione del sentire, ascoltando sé stessi senza giudizio.

Ecco alcuni benefici della Mindfulness a scuola, evidenziati dagli studi scientifici: 

Bergamo - Mindfulness per le scuole primarie
  • Miglioramento dell’attenzione e delle funzioni esecutive
  • Aumento della capacità di vivere il momento presente con consapevolezza e accettazione
  • Abbassamento dei livelli di depressione e stress
  • Utilizzo di strategie di regolazione emotiva efficaci
  • Migliori capacità di empatia verso gli altri
  • Aumento della cooperazione tra compagni

SCOPRI IL PROGETTO

Il progetto MEDITARE A SCUOLA è rivolto alle scuole primarie e secondarie della città di Bergamo.

Si articola in 2 percorsi paralleli:

1) Incontri con gli insegnanti

Per sperimentare su di sé la Mindfulness, e approfondire le basi teoriche e pratiche che vengono trasmesse agli alunni.

Uno spazio finale è dedicato alla restituzione dei benefici rilevati dall’attuazione dell’intervento con i bambini.

2) Incontri con gli alunni

Per praticare Mindfulness attraverso un approccio adattato all'età evolutiva e sperimentarne i benefici.

Meditazione Mindfulness a scuola - adolescenti

Il percorso si struttura in diversi incontri settimanali, nei quali gli alunni sono accompagnati alla scoperta di pratiche di consapevolezza e dei principi della meditazione Mindfulness.

Gli esercizi vengono presentati sotto forma di gioco, e permettono ai bambini / ragazzi di aumentare la consapevolezza dei propri stati interni (sensazioni corporee, emozioni, pensieri), sviluppando un ascolto di sé stessi curioso, gentile e non giudicante.

Gli alunni ricevono alcune tracce audio di meditazioni che possono ascoltare anche a casa e dopo il termine del progetto, utili nei momenti in cui desiderano ritrovare calma e centratura.

 

Sei un insegnante e vorresti proporre il progetto nella tua scuola?

Sei un genitore e vorresti far conoscere la Mindfulness a tuo figlio e ai suoi compagni?


IL MIO RACCONTO

Il progetto svolto nel 2018 alla Scuola Primaria di Azzano San Paolo (Bg) è stato ripreso da alcuni giornali locali.

E di seguito ecco l'avventura insieme ai bambini, come raccontata nel blog.

Pronti, partenza, via!

16 gennaio 2018

Bergamo - Mindfulness a Scuola - inizio del viaggio!

Questa mattina ho conosciuto 60 bambini 👦 della scuola elementare di Azzano San Paolo (Bg).

Tutti di 3° elementare, in pochi sapevano cosa stavano per fare!
Una bambina ieri sera aveva cercato in internet cosa volesse dire la parola "Mindfulness", un'altra aveva chiesto alla mamma cosa fosse. Curiosissimi di questa nuova esperienza, si sono lasciati cullare dalla meditazione, hanno ascoltato il loro respiro provando pace e rilassamento.

Un bambino a un certo punto mi ha detto: "Sara, ma io a casa non riuscirò mai a fare la Mindfulness, ho calcio, nuoto, catechismo, ho un impegno dopo l'altro!"

Questo mi ha fatta riflettere. Una vita piena di cose da fare, già a 8/9 anni, senza buchi per poter sostare. 🐰
E allora ecco la preziosità di momenti come questi, a scuola, in cui ascoltare al posto di eseguire...in cui rilassarsi anziché correre da una parte all'altra.

Che questo viaggio insieme abbia inizio, bambini! 🌷

 

Il mio luogo sicuro e pieno di pace

23 gennaio 2018

Mindfulness a scuola a Bergamo - un luogo sicuro

Oggi 2° incontro di Mindfulness a scuola con i 60 bambini di terza elementare. 👦
La mia mente sta ancora ripassando i loro nomi...ci tengo a impararli tutti entro la fine di questa esperienza.

Abbiamo ascoltato il respiro nel corpo, con gli occhi chiusi e la mano sulla pancia. 🍃

Un bambino alla volta, ad ogni incontro, impara a suonare la campana tibetana durante la meditazione, regalando ai suoi compagni un momento di calma e pace. Mi raccontano che essere scelti per questo ruolo li emoziona e li rende felici!

Ho chiesto loro di disegnare su un foglio un luogo dove si sentono sicuri, sereni e tranquilli.
Meditare è infatti come essere in questo posto speciale: basta chiudere gli occhi, respirare, per ritrovare dentro di sé accoglienza e amore. 

Il luogo disegnato da una bambina è stato tra le braccia di sua mamma, che la stringono forte a sé. 🌸 
Mi si è riempito il cuore di gioia.

Alla prossima settimana bambini!

 

Ti guardo negli occhi

30 gennaio 2018

Meditazione Mindfulness a scuola - Condividere guardandosi negli occhi

Mattinata ricca di emozioni alla scuola di Azzano S.Paolo oggi! 👦💕

I bambini del progetto Mindfulness a scuola si sono messi in gioco, provando a dire a un compagno una sua qualità, un aspetto bello del suo carattere.

Questo complimento l'hanno provato a dire guardandosi dritti negli occhi. 👀
Si avvertiva un po' di imbarazzo a volte...ma sempre accompagnato da una grande gioia nel sentirsi apprezzati dai propri compagni. 💛

Anche le maestre hanno partecipato al "gioco"!
È stata una preziosa occasione per dire ai loro alunni quanto valgono e quanta fiducia hanno nei loro confronti.

Ai bimbi brillavano gli occhi.
Sorridevano timidi ed orgogliosi.
Il loro cuore batteva forte.

Ed infine, per sciogliere la "tensione" emotiva di questo profondo esercizio, ci siamo sdraiati immaginando di essere al mare. 🐳🐚

Occhi chiusi, e tanto respiro. Quel respiro che fa sentire a casa, al sicuro, voluti bene, in qualsiasi luogo.

 

Una caramella più buona delle altre

6 febbraio 2018

Mindfulness a Scuola, Bergamo - Meditazione dei 5 sensi

Golosa mattinata alle elementari di Azzano San Paolo (Bg) oggi, durante l'incontro Mindfulness a scuola. 🍭

I bimbi hanno esplorato una caramella gustosa attraverso i loro 5 sensi: 👀vista 👐tatto 👃olfatto 👂udito 👅gusto

Per la prima volta hanno "incontrato" il cibo con lentezza e attenzione, immaginando di essere un marziano che non ha mai visto una caramella nella sua vita!

Con questo esperimento hanno compreso che Mindfulness non è solo meditazione, ma è soprattutto portare attenzione e consapevolezza nelle cose che si fanno.

La mente, quando fa fatica a concentrarsi su qualcosa, è un po' come una farfalla che passa velocemente di fiore in fiore. Ma è sempre possibile farla posare su uno di questi fiori, per godersi meglio i colori e i profumi in modo pieno e consapevole. 🌺
I bimbi lo stanno imparando, pian piano, respirando e trovando uno spazio di calma dentro di sé.

E mentre si rifletteva insieme sull'importanza di essere presenti qui e ora...un bambino mi dice: "Ieri volevo giocare con la mia mamma, ma lei era sempre distratta dal suo cellulare tra le mani". 📱
Conclusa la frase, ho letto un'espressione di tristezza nel suo volto.

Anche altri bambini hanno in seguito condiviso nel gruppo esperienze di mancata attenzione da parte dei loro genitori.

Siamo tutti come le farfalle, a volte presenti, a volte assenti. È la mente umana. Impariamo, insieme ai nostri bimbi, ad accorgercene e a immergerci nel presente: godiamoci con loro ogni istante.

"Ieri è storia, domani è un mistero, ma oggi...è un dono. Per questo si chiama presente." 💞

 

Le mie amiche emozioni

22 febbraio 2018

Mindfulness a Scuola - Alla scoperta delle emozioni

Questa settimana abbiamo esplorato il mondo delle EMOZIONI con i bimbi del progetto Mindfulness a Scuola.

È un tema che li ha coinvolti tantissimo, mai avevano alzato la mano così tanto per intervenire. 😺✋

Sono solo dei bimbi, ma come noi grandi sono popolati da moltissime emozioni...a volte anche molto difficili e faticose. 
E sono impazienti di raccontarle, di raccontarsi, di avere occhi e orecchie tutti per loro, disponibili ad ascoltare i loro preziosi vissuti.

La TRISTEZZA per aver perso la nonna a cui si era così tanto affezionati.
La MALINCONIA nel pensare al proprio paese di origine, l'India, a cui non si vede l'ora di fare ritorno.
La PAURA mentre si sta per ricevere la vaccinazione.
La GIOIA nel giocare insieme ai propri genitori, tornati dal lavoro.

Ogni emozione è come un palloncino colorato.
🎈Inspirando possiamo "gonfiare" le emozioni piacevoli, per renderle ancora più intense e belle da vivere.
🎈Espirando possiamo al contrario "sgonfiare" quelle spiacevoli, per renderle più leggere e tollerabili.

La Mindfulness sta aiutando questi bimbi ad accogliere tutte le loro emozioni, e a respirarci dentro con Amore e Coraggio.

 

Arrivederci bambini!

20 marzo 2018

Il progetto MINDFULNESS A SCUOLA 👦 si è concluso alla Primaria di Azzano (Bg), ho salutato i tantissimi bambini con cui ho avuto il piacere di praticare in queste settimane!

Ho chiesto loro di rappresentare con un disegno le emozioni provate durante la meditazione. 🌷

Si sono subito messi all'opera...con un po' di tristezza per aver finito questo bel percorso insieme, ma anche tanta gratitudine.

Ecco alcuni dei loro teneri disegni. 📝🖌

In bocca al lupo cari bambini...che possiate sempre trovare nel vostro respiro un luogo sicuro e pieno di pace!🕯

Mindfulness Scuola primaria di Azzano, Bergamo - Disegni dei bambini